Zdjêcia

Photographer's Note

San Pietro La Cupola
Con i suoi 136 metri di altezza, i suoi 42 metri di diametro (di poco inferiore però a quello del Pantheon) e i suoi 537 scalini è il simbolo stesso della basilica e dell'intera città di Roma.
Poggia su un alto tamburo definito all'esterno da una teoria di colonne binate e aperto da sedici finestroni rettangolari, separati da altrettanti costoloni. Quattro immensi pilastri, di 71 metri di perimetro, sorreggono l'intera struttura, il cui peso è stimato in 14.000 tonnellate.

Come detto, la cupola fu costruita in soli due anni da Giacomo Della Porta, seguendo i disegni di Michelangelo, il quale però aveva probabilmente previsto una cupola perfettamente sferica; Della Porta, per prevenire dissesti strutturali, la realizzò a sesto rialzato, circa 7 metri in più rispetto a quella michelangiolesca, e cinse la base con catene di ferro. Ciò nonostante, nel corso dei secoli, a causa del manifestarsi di pericolose lesioni, soprattutto nel tamburo, si resero necessari altri interventi di consolidamento, ad opera dell'ingegnere Poleni, con l'inserimento nella struttura del tamburo di altre 5 catene.

Dal punto di vista strutturale è costituita da due calotte sovrapposte, secondo quanto già realizzato a Firenze dal Brunelleschi: la calotta interna, più spessa, è quella portante, mentre quella esterna, rivestita in lastre di piombo ed esposta agli agenti atmosferici, è di protezione alla prima. Ottocento uomini lavorarono al completamento della cupola che, nel 1593, fu chiusa con la svettante lanterna dotata di colonne binate.
Altre quattro cupole minori, puramente ornamentali, avrebbero dovuto sorgere attorno alla maggiore per esaltarne la centralità, tuttavia furono portate a termine solo quelle sovrastanti le cappelle Gregoriana e Clementina.

La decorazione interna è realizzata secondo la tecnica del mosaico, come la maggior parte delle raffigurazioni presenti in basilica: eseguita dai citati Cavalier d'Arpino e Giovanni De Vecchi per volontà di Clemente VIII, presenta scene col Cristo, gli apostoli ed busti di papi e santi.
ENGLISH
St. Peter's dome
The dome of St. Peter's rises to a total height of 136.57 m (448.06 ft) from the floor of the basilica to the top of the external cross. It is the tallest dome in the world.Its internal diameter is 41.47 metres (136.06 ft), being just slightly smaller than two of the three other huge domes that preceded it, those of the Pantheon of Ancient Rome and Florence Cathedral of the Early Renaissance. It has a greater diamater by approximately 30 feet (9.1 m) than that of the third great dome, Constantinople's Byzantine church of Hagia Sophia church, completed in 537. It was to the domes of the Pantheon and Florence duomo that the architects of St. Peter's looked for solutions as to how to go about building what was conceived, from the outset, as the greatest dome of Christendom.

FRANCAIS
SAINT PIERRE LE DOME
Le dôme confère à la basilique une hauteur totale de 136,57 m de l'étage de la basilique au haut de la croix externe. C'est le plus grand dôme dans le monde. Son diamètre intérieur est de 41,47 mètres, donc légèrement inférieur à celui de Sainte-Marie des Martyrs (Panthéon italien) et celui de la cathédrale de Florence. Ce diamètre est cependant supérieur à celui du dôme d'un autre grand bâtiment, la cathédrale byzantine Sainte-Sophie à Constantinople, édifiée en 537. Les architectes successifs de la basilique se sont largement inspiré des dômes de la cathédrale de Florence et de Sainte-Marie des Martyrs pour définir les plans du dôme qui était déjà annoncé comme celui qui allait être le plus grand de la Chrétienté, donc du monde.

TNX WIKIPEDIA

Photo Information
Viewed: 2710
Points: 90
Discussions
Additional Photos by Giorgio Clementi (Clementi) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3694 W: 437 N: 9370] (52514)
View More Pictures
explore TREKEARTH